Inna Dis Ya Iwa – Sistah Awa

 

Composto da 10 gemme reggae-hip hop-dubstep, prodotte da Andrea Bottaro e composte insieme alla cantante Sistah Awa.

Sistah Awa è una delle più promettenti interpreti della black music italiana e internazionale, capace a soli 19 anni di registrare e scrivere un album che ha il sapore della vittoria per l’intera scena locale. Così come Hollie Cook ed Ebony Bones hanno ridato lustro, modernizzato e traghettato un certo modo di intendere la musica caraibica e il ritmo oltre le barriere della propria scena, Sistah Awa ha portato il suo esordio in una direzione dal respiro internazionale con un album dal un sound potente ed unico. Sistah Awa si muove sugli stessi binari soul reggae che hanno dato lustro alle produzioni di Nicole Willis con i Soul Investigators e ad un certo sound che la Daptone e Sharon Jones portano avanti da parecchi anni.

La ricetta alla base dell’esordio di Sistah Awa è stata ben preparata dal suo producer e collaboratore di fiducia Andrea Bottaro,con un album dalle sfaccettature varie dove ora il reggae classico, il dubstep e la passione soul la fanno da padroni.L’album è stato completamente prodotto da Andrea Bottaro e suonato e registrato nella sua quasi totalità con l’ausilio degli Eazy Skankers.
Sistah Awa è un’artista unica nella discografia italiana, capace di fronteggiare la concorrenza estera e pronta per i palchi di tutto il mondo.